Umbertide

Interessante cittadina, frequentata per villeggiatura, anticamente chiamata Fratta, posta sulla riva sinistra del Tevere alla confluenza con il fiume Reggia in uno dei punti piu’ piacevoli dell’alta Valtiberina,. Possiede interessanti opere d’arte ed e’ circondata da pievi, castelli, abbazie ed eremi  immersi nel verde scuro dei boschi che ammantano i monti che delimitano la valle.

La cittadina è famosa per: vitellone bianco dell’appennino centrale, salamini italiani alla cacciatora, olio extra-vergine di oliva.


ricette della zona

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

400 gr di umbricelli (pasta lunga di acqua e farina lavorata a mano)
tartufo nero (quantità a vostro gusto)
olio extra vergine d'oliva umbro
sale
aglio

 

PREPARAZIONE:

Indorare uno spicchio d'aglio in olio etra vergine d'oliva umbro, far raffreddare l'olio e tagliare il tartufo in sottili lamelle. Cuocere gli umbricelli in acqua abbondante e salata, mescolare l'olio tiepido con il tartufo e un pizzico di sale, mescolare con gli umbricelli ben scolati e servire molto caldi. Per insaporire bene la salsa di olio e tartufo, la si può preparare anche molte ore prima di servire e conservare in frigo, stiepidendola prima dell'uso.

Abbinare con un ottimo rosso di montefalco